Spenden
Home Impressum
           
Comunità
Enciclica
Madonna di Pompei
Madonna di Pompei-18
Ufficio
Team / Pastorale
Sr. Nunzia lascia Aalen
SCUOLA
Pfr.Charles Unaeze
Pfr. Wolfgang Sedlmeier
Appuntamenti / Calendario
Viaggi e Pellegrinaggi
Festa di beneficenza
Immacolata 2013
50 anni di presenza italiana in Aalen
50° Anniversario
1-novembre
Festa della mamma 2015
Carnevale 2018
Festa di Natale-Immacolata
Presepe 2016
Triduo Pasquale-2017
Grigliata 2015
Grigliata-2018
Consiglio Pastorale
Elezioni Consiglio 2015
Informazioni varie
Gruppi
Eventi
 
 
 
 
 

Comunità Cattolica Italiana

 

NOVEMBRE - MESE DEI MORTI ┼

Nel mese di novembre onoriamo e commemoriamo i nostri fratelli e sorelle che ci hanno preceduto in questa vita. Il primo aspetto della commemorazione è la festa di "Tutti i Santi che ha lo scopo di onorare coloro che hanno reso con successo al cielo e godano ora la visione beata di Dio. Il secondo aspetto è 'i Morti,' che ricorda tutti i fedeli defunti, che sono ancora in purgatorio.

In entrambe le situazioni, le anime sono persone a noi ben conosciute; gente dei nostri paesi, delle nostre città e villaggi, le nostre parrocchie, le nostre famiglie. Alcuni di loro potrebbero essere i nostri nonni, genitori, fratelli, sorelle, parenti, amici, ecc. Mentre la chiesa si rallegra per i suoi figli che hanno raggiunto con successo il cielo, lei ancora invita tutti i suoi figli terreni a pregare insieme con i santi del cielo per le anime del purgatorio in modo che possano raggiungere al più presto gli abitanti della città celeste.

 L'approccio d'amore e di preghiera della chiesa per i defunti è basata sulla sua convinzione che c'è ancora speranza per le anime che hanno solo peccati veniali. Essa è convinto che Dio, nella sua giustizia non potrà mai dare la stessa punizione per i peccati veniali ed i peccati mortali. Secondo la Bibbia: “… c'è infatti un peccato che conduce alla morte; … ma c'è il peccato che non conduce alla morte” (1Giov. 5,16-17).

Le anime dei defunti con peccati mortali, purtroppo, hanno definitivamente distrutto i loro rapporto con Dio, ma non è così per le anime con solo peccati veniali. Tuttavia, poiché il peccato veniale è ugualmente considerato come immondo/impuro perché come dice la bibbia "niente impuro entrerà in esso" (Apocalisse 21:27) perciò, c'è bisogno di un po’ 'di purgazione. Questo periodo o stato di purificazione / purgazione si chiama purgatorio. Purgatorio ci dice che Dio nel suo amore e giustizia non abbandona le anime anche quando loro non hanno soddisfatto pienamente gli ideali di perfezione cristiana.

 Dedichiamo questo mese per loro pregando che Dio nel suo amore e misericordia possa concedere loro il perdono affinché possano unirsi alla visione beata di tutti i santi nel paradiso.

 L'eterno riposo ...

Pfr. Dr. Charles Unaeze


 


 


Il nuovo numero telefonico della Comunità:

Ufficio segretaria nella parrocchia tedesca:

Tel.: 07361-37058-130

Fax: 07361-37058-111

Ufficio di don Carlo nella sala della comunità:

Tel.: 07361-55 55 180

Fax: 07361-55 55 181

 


 

 

 

 

Anche nella nostra comunità si è celebrata la tradizionale benedizione della gola.
Nella foto Pfr. Vikar Horst Walter mentre presiede alla funzione.

 


 

 

                       BENVENUTO  PAPA  FRANCESCO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mentre gli occhi del mondo erano puntati sul camino della Sistina in Roma, qui in Aalern “ gli occhi” erano puntati su un articolo del giornale locale che annunciava la proposta fatta al Vescovo Fürst di chiudere tre chiese: St. Michael – St. Augustinus – Heilig Kreuz, per motivi finanziari e per la ristrutturazione di tutta la pastorale nella Seelsorgeeinheit di Aalen ( SE)

Secondo la prassi, una volta fatta tale richiesta, era doveroso informare le Comunità attraverso la stampa, anche se la risposta del Vescovo non è arrivata, ci vorrà ancora molto tempo; la Diocesi istituisce una commissione che ne valuta i pro e i contro, prima di dare una conferma o una disdetta. Heilig Kreuz da circa 7 anni è il luogo dove gli italiani si riuniscono per le loro Celebrazioni. Se sarà chiusa, significa perdere questa opportunità, e forse molti si accorgeranno di ciò, quando mancherà.Mentre per i “fedeli” non si tratterà altro che cambiare mura, perché una altra porta si aprirà.

Papa Francesco auspica una Chiesa povera, forse a noi è dato l’onore e l’opportunità di dimostrare che povertà vuol dire anche non avere un luogo fisso, ma saper godere delle occasioni di Festa per stare bene insieme e celebrare il grande dono dell’Eucaristica, in qualsiasi posto e in qualsiasi modo si chiamino le mura della chiesa.

Lasciamo cadere pensieri distruttivi e negativi, a noi non resta che continuare a partecipare, ad essere assidui la Domenica e dimostreremo che siamo in perfetta sintonia, non con le strutture o i progetti pastorali fatti sulla carta, quanto al nostro essere battezzati e quindi Chiesa Viva.

 

 


   

 

Una carrellata di immagini per il vissuto delle recenti attivitá  

 

 9-10 Luglio

28° Internationalfestival.

Non solo pizza, ma canti e

Musica italiana con

Nunzio-NuKaju

   

 

 

 16-17 Settembre

SE Aalen Kgr e PgR

progettano  insieme

il cammino delle Comunità

   

  

 


 

 

 

Ecco due immagini del 5.6.2011

......visitatori alle prese con le informazioni.....

........mentre altri aspettano le decisioni che
influenzeranno il loro futuro.

 

 

 


 

 

 

 

 


 
Notizie e curiosità
Kulturküche

Aktion Hoffnung 2017

*Providence *Healthcare Project
*Don Carlo Unaeze *Opera

LA SINDONE
Schwäbisch Gmünd

 



 
Verfasst von: admin
Letzte ?nderung:
01.11.2018 :: 23:59 Uhr
durch: maria immacolata
(Rocco)